top of page

ALLARME AGENZIA DELL’ENTRATE - TENTATIVI DI PHISHING IN AZIONE



Con avviso del 7 dicembre u.s. l’Agenzia delle entrate avverte che torna in campo il malware Gozi/Ursnif.

La mail “ingannatrice” fa riferimento a presunte incoerenze riscontrate nei versamenti effettuati dal destinatario del messaggio che riguardano l’Iva nel corpo del messaggio e l’imposta di bollo secondo l’oggetto.

L’Agenzia, come di consueto, disconosce tali messaggi e raccomanda di cestinare immediatamente le mail incriminate senza selezionare link o aprire allegati.

Di seguito la mail tipo che potreste trovare nella casella di posta:




















Commenti


I commenti sono stati disattivati.
bottom of page