top of page

I COMPENSI AMMINISTRATORI E IL PRINCIPIO DI CASSA C.D. “ALLARGATA”


Ai compensi spettanti agli amministratori è applicabile il principio di cassa c.d. “allargata” in quanto assimilati ai redditi di lavoro dipendente. Di conseguenza le somme corrisposte entro il 12.1.2024 concorrono a formare il reddito 2023 dell’amministratore e sono deducibili in capo alla società nel 2023.

La società che corrisponde il compenso deve provvedere al versamento della ritenuta d’acconto entro il consueto termine, ossia entro il giorno 16 del mese successivo al pagamento.

Così la ritenuta d’acconto operata sul compenso erogato nel mese di gennaio 2024 (fino al 12.1 o dal 13.1) va versata entro il 16.2.2024.

bottom of page